Facebook Explore Feed

EstreetNet - Social Media MarketingFiniranno mai le implementazioni? La competenza è continua, e la tecnologia sembra proporci continui aggiornamenti.


A Gennaio Facebook aveva fatto il beta test di un nuovo feed per le notizie, che mescolava le cose per noi più interessanti, dalle news alle pagine degli amici. Qualcuno ricorderà l’iconcina del razzo e le perplessità che aveva suscitato, perché la sua utilità non era decisamente immediata.

fb-explore-feed-ios.jpg

Archiviata l’icona, ecco invece un feed nuovo di zecca.

Dal menù “Esplora” dell’applicazione, compare la più chiara sottovoce “Esplora Feed”: da qui si potranno “surfare” le notizie più popolari, le notizie che riguardano gli amici. Naturalmente, il tutto plasmato in forma personalizzata sulla base dei like e dei comportamenti tenuti dall’utente sul social.

Vedremo se quest’opzione sarà così più chiara.

Come visibile dallo screenshot in apertura, infatti, la nuova versione di Facebook per iPhone non presenta più i classici pulsanti Live, Foto e Registrati ma un nuovo tab Esplora che si affianca alla classica Home dove è disponibile il News Feed ed il box “A cosa stai pensando”.

Oltre alla disposizione dei pulsanti, la grande novità è rappresentata dalla sezione Esplora di Facebook che così come avviene all’interno del social network di fotografia Instagram mostra contenuti pubblicati da pagine ed utenti che potrebbero interessarci ma che non necessariamente seguiamo. Nella sezione Esplora di Facebook troveremo dunque video virali, notizie di cronaca, curiosità ed altri contenuti particolarmente apprezzati dagli utenti iscritti al social network.

Interessante osservare che nonostante si effettui l’aggiornamento all’ultima versione dell’applicazione disponibile su App Store non tutti gli utenti visualizzano la nuova veste grafica che sarà rilasciata a tutti gli utenti nelle prossime settimane.

Al momento la tab Esplora di Facebook è stata visualizzata solo all’interno della versione iOS della piattaforma di proprietà di Mark Zuckerberg ma con buona probabilità la novità sarà rilasciata anche su dispositivi Android nel corso delle prossime settimane.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *