Facebook e Clickbait

sticker estreet1È di qualche giorno fa la notizia: Facebook ha annunciato una serie di ritocchi al suo newsfeed per limitare al massimo la rilevanza e la diffusione del clickbait sulla sua piattaforma social.



 Facebook e Clickbait : Innanzitutto spieghiamo cosa si intende per clickbait.

clickbait

Titoli sensazionalistici e sommari da far girare la testa a un vecchio giornalista, mezze frasi che non dicono niente ma fanno immaginare tutt’altro, beceri siti di informazione (o presunti tali) a caccia di click sui banner pubblicitari. Signore e signori, ecco a voi il peggio del web: il clickbait.

La pratica, diffusissima sul web e utilizzata per ingannare gli utenti con titoli ad effetto per spingerli a cliccare sul link, è da sempre una delle piaghe del social network per eccellenza.

Quali saranno le azioni intraprese? L’algoritmo esaminerà ora anche se un titolo non renderà esplicite tutte le informazioni e controllerà se nel titolo vi siano presenti esagerazioni o\e menzogne che possano spingere gli utenti a cliccare sul link.

Il processo sarà automatizzato e diffuso in tutte le versioni linguistiche di Facebook.
Che sia la volta buona?

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *