Come creare un contenuto coinvolgente.

Il sempre ottimo e illuminante Riccardo Scandellari (Aka SKANDE) spiega quali sono sono le proprietà cardinali di un post (o video) in grado di creare una vera differenza tra il tuo contenuto e quello dei concorrenti.

Sono essenzialmente 5 e seppur è facilmente comprensibile che unirle tutte insieme in un unico post non sia facile, il tentativo andrebbe fatto comunque.

idea post

Ecco quali elementi rendono un contenuto coinvolgente:

  •  SempliceLa semplicità è l’aspetto principale di qualsiasi contenuto che si faccia ricordare e soprattutto condividere. Creare un post fruibile da chiunque scritto con un linguaggio accessibile, ma non banale, è una abilità che, nel tempo, andrebbe ricercata. Dovresti limitare al massimo i neologismi, i termini tecnici e tradurre in italiano tutto ciò che è possibile tradurre. Ogni singola complicazione ti fa perdere per strada una parte di lettori.
  • Sorprendente
    Perché dovrei essere attratto da quello che già conosco? I lettori sono attratti dalle novità o da cose che non conoscono. Inserisci sempre elementi di innovazione e di ricerca come motivo ulteriore di attrazione per trattenere il pubblico.
  • Solido
    Quello che racconti nel contenuto è vero e reale o si parla di idee astratte? Le persone che cercano informazioni hanno l’esigenza di trovare utilità e non solo suggestioni. Le tue valutazioni sono utili, ma sono più efficaci se le supporti con dati e solidi elementi a conferma.
  • Autorevole
    La fiducia è un elemento fondamentale. Perché dovrei fidarmi di te? Hai la capacità di renderti degno di questa fiducia? Se, ad esempio, riporti un virgolettato di un noto personaggio del settore, nessuno può dire che non è vero.
  • Emozionante
    Anche se parli di un aspirapolvere puoi, anzi devi, emozionare. Le emozioni e la passione che metti nel raccontare la tua storia coinvolge empaticamente il lettore e fa scattare una vicinanza emotiva che porta, chi la vive, a percepirti umano e sincero e a condividere i tuoi contenuti.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *